Grande Fratello Vip, Giulia e i dubbi su Andrea: “So comʼera con le altre …”

Momento di sconforto per Giulia De Lellis nella Casa del “Grande Fratello Vip“. Dopo la vicenda di Cecilia Rodriguez, che ha lasciato in diretta il fidanzato Francesco dopo quattro anni per avvicinarsi a Ignazio Moser, anche lei riflette sulla sua storia con Andrea. “Lo conosco, so com’era con le altre donne… mi fido e non mi fido” confida a Jeremias.

C_2_fotogallery_3083765_2_image

“Abbiamo fatto entrambi un grandissimo lavoro su noi stessi. Se dovesse crollare tutto per la distanza e per la noia… Mi preparo anche a questo” dichiara Giulia, che sembra nutrire qualche dubbio su Damante. Jeremias cerca di rassicurarla, ricordandole che lui è sempre stato presente in studio per sostenerla. “Non vuol dire niente, potrebbe stare lì in studio a fare la sua parte. Mi fido e non mi fido, sto sempre sull’attenti. Credimi, c’è un motivo se sono così…” aggiunge poi sibillina.

Il fratello di Belen le consiglia di lasciare perdere certi pensieri, perché non portano a nulla di buono: “Non farti del male con cose stupide, pensa a tutte le qualità belle che hai e che gli piacciono. Se poi deve succedere succederà comunque”. “Lo so che è inutile pensarci, ma è più forte di me. Mi chiedo se la persona che ho scelto si comporterà come mi sono comportata io” dice la De Lellis, riferendosi alla scorsa edizione quando Damante era concorrente del Grande Fratello Vip.

Aperitivi dʼestate: Ok, lo stile è giusto!

L’aperitivo è il momento ideale per incontrarsi con gli amici, scambiare quattro chiacchere e rilassarsi. Durante la stagione estiva le occasioni raddoppiano, le ore di luce aumentano e l’aria tiepida contribuisce al buon umore. Ma cosa indossare per un’occasione del genere? Vi consigliamo tre look diversi, da scegliere in base al vostro fisico e ai vostri gusti.

C_2_articolo_3010810_upiFoto1F

Abito lungo: leggero, romantico e sofisticato, un abito lungo è sempre una buona idea, specialmente d’estate. Se siete già leggermente abbronzate puntate su un modello dal colore bianco, come quello proposto da See by Chloé, e abbinateci dei sandali bassi di Jimmy Choo e una borsa color turchese di Gucci.

C_2_fotogallery_3001935_12_image
Il consiglio? Ad un aperitivo evitate i tacchi alti, risulteranno scomodi e poco pratici, via libera alle scarpe basse!

Top e jeans: detto così può suonare troppo basic ma in realtà, se scelto con cura, è l’abbinamento vincente. I jeans sceglieteli leggeri, con silhouette scampanata (li trovate di Victoria Victoria Beckham) e accostateci un top-camicetta in tessuto colorato, come la proposta di Chloé.

C_2_fotogallery_3001935_3_image

Gli accessori giusti sono un paio di sandali bassi rosa, firmati Aquazzura, e una borsa da portare sia a tracolla che a mano color cuoio, di Tom Ford.

Jumpsuit effetto lingerie: tra le tendenze più in voga dell’ultima stagione c’è quella legata alla lingerie. Che ne dite dunque di puntare su qualcosa di diverso e indossare una tutina jumpsuit effetto sottoveste? Il risultato chic è garantito. In commercio trovate quella firmata Goen, con motivo gessato e pizzo chiaro a contrasto, abbinateci dei sandali con tacco argento, firmati Jimmy Choo, e una borsa piccola nera, da indossare a tracolla.

Giorgio Armani Privè: dieci anni intensi coronati dall’ultima sfilata Haute Couture

Giorgio Armani Privè celebra dieci anni di storia e per la collezione dedicata all’Haute Couture manda in passerella ispirazioni orientali unite al tocco tipico della Maison. Parliamo di quel savoir faire che non conosce il trascorrere del tempo, quel sapiente tocco d’eleganza di cui Giorgio Armani è, indubbiamente, maestro.

La natura è l’altro punto chiave del defilè. Il bambù, nella sua essenza primaria di arbusto resistente e nelle forme meticolose, è servito non solo per ricreare una particolare ambientazione, ma anche come stimolo per l’ideazione dei capi.

C_4_articolo_2092305__ImageGallery__imageGalleryItem_2_image
I pantaloni sono ampi, alternano materiali molto leggeri come lo chiffon, ad altre più strutturate. Le giacche presentano una silhouette netta, slim, evidenziano il punto vita con una cintura ampia al centro.

Fronzoli preziosi, luminescenze lunari, trasparenze soavi tengono il pubblico incollato allo spettacolo. Sul finale assistiamo poi a una, seppur armonica, mutazione.

C_4_articolo_2092305__ImageGallery__imageGalleryItem_1_image

Entrano in scena gli abiti d’Alta Moda che inevitabilmente rimandano la mente a notti di un tempo lontano. Complici le tinte intense di blu, dal blu cobalto, al fiordaliso, passando per lo zaffiro e il marino, le foglie del bambù si tramutano in decori preziosi. Veri e propri gioielli, completano i look con grazia.

Una collezione impeccabile, epilogo di anni intensi. Un nuovo inizio, forse, verso un approccio che, consapevole dei suoi lati più interessanti, sa ancora trovare la forza di spingersi verso il domani.

Tendenze moda autuno/inverno 2013/2014.

Uno dei colori più estivi invade anche le passerelle invernali e diventa la nuance più adatta per capispalla moderni. Dal cappottino sfiancato al giaccone trapuntato: volete un po’ di colore per le vostre giornate più fredde? Osate con l’arancione, dai toni più fluo a quelli più tendenti al tangerine. 

Milano, Parigi, Londra e New Yor le sfilate hanno dettato come sempre le tendenze moda per l’autunno inverno 2013/2014.

In passerella i designer hanno portato colore, forme classiche reinventate, materiali innovativi e stampe divertenti. Spicca fra tutti il Tartan must di ogni inverno, presente nelle collezioni di quasi tutti gli stilisti, e che per il 2014 assume pattern e accostamenti diversi dal solito.A parte i canonici colori e materiali invernali, come la pelle nera, il tweed e il blu, protagoniste di questa stagione saranno anche le fantasie fiorite, che riprendono i colori autunnali e arricchiscono capi romantici e decisi allo stesso tempo. 

Il capospalla è invece colorato, preferibilmente rosa o arancione, così come i maglioni che vanno portati oversize sulle gonne.

 Classico quasi collegiale, destrutturato e colorato per un completo giacca pantalone dall’effetto eclettico, bon ton in salsa grunge per miniabiti quasi da teen-ager: il tartan si reinventa per questo autunno inverno 2013/2014 e si candida a fantasia must della stagione.

Ripescate quindi dall’armadio la vostra gonnellona a pieghe, la vostra giacca scozzese e i vostri pantaloni modello college inglese; abbinati con colletti inamidati e t-shirt nere saranno perfetti. 

Delicati fiori che avvolgono il corpo in vestiti eleganti e bon ton, o anche in completi più decisi, ma che non rinunciano a tessuti leggeri e forme sinuose: questo autunno inverno 2013/2014 sarà all’insegna dei colori caldi come il mattone, delle rose rosse malinconiche e di tessuti iperfemminili come la seta e lo chiffon. 

I maglioni della nonna giacciono nel vostro armadio inutilizzati? È il momento di tirarli fuori e di creare nuovi abbinamenti. Una dei trend moda autunno inverno 2013/ 2014 è il maglione oversize, colorato e con fantasie, che cade ampio su una gonna preferiblmente lunga, che non vada troppo sopra il ginocchio.
Un look casual ma sofisticato, che in passerella viene accostato a stili diversi, dal bon ton allo streetwear.
Una seducente apertura frontale che mostra le gambe anche attraverso vestiti più ampi: ritornano gli spacchi nelle collezioni autunno inverno 2013/2014 e rivelano tutta la femminilità di capi molto diversi fra loro, dall’abito etnico al completo minimal nero.
Prima erano solo i capelli, con l’ombre hair o lo shatush, adesso l’effetto sfumato arriva anche sui vestiti e sulle passerelle autunno inverno 2013/ 2014. Il trend impone capispalla bicolore, senza stacchi netti ma con un elegante degradé.
È uno dei capi da sempre simbolo di eleganza e professionalità. Nelle sfilate autunno inverno 2013 / 2014 uno dei trend è stato di sicuro il tailleur, rivisto e reso più attuale.
Oversize, abbinato a gonne pantalone oppure allegerito, grazie a forme e tagli più moderni e giovani. 
Protagonista anche delle scorse sfilate autunnali, l’oro impera nelle collezioni degli stilisti, e in particolare cerca di creare un binomio con la pelle o i materiali più rigidi.
Bello su vestiti e su scamiciati, audace anche sui pantaloni. L’abbinamento è tutto un gioco di contrasti e di alchimia: dal grigio al nero, dal blu al marrone per creare un look più aggressivo o elegante. 

Marika Fruscio: promessa hot ai tifosi del Napoli per la Champions

Per il ritorno in Champions della sua squadra del cuore, ha annunciato una grande sorpresa per tutti i tifosi azzurri. La showgirl partenopea, appassionata di calcio e commen tatrice nella trasmissione tv ‘Tifosi Napoletani’, ha promesso ancora una di spoagliarsi per i suoi beniamini per festeggaire il ritorno del Napoli nell’Europa che conta. La prorompente Fruscio non ha ancora svelato se il suo “regalo” ai tifosi e alla squadrà sarà “consegnato” in diretta tv o live allo stadio. Di sicuro gli azzurri avranno un motivo in più per festeggiare il ritorno in Europa.

 

Addio alle veline?

Prima i subbugli legati ad una presunta raccomandazione, poi le polemiche sollevate dagli animalisti contro una di loro che aveva affermato di non potersi più occupare del suo cane, a causa degli intensi impegni lavorativi. Le veline in carica non hanno avuto vita facile sull’ambito bancone di Striscia la Notizia, e si è parlato più volte di un loro possibile licenziamento.

Lo stesso autore della trasmissione, Antonio Ricci, aveva inizialmente messo le mani avanti dicendo che le ragazze sarebbero state in “prova” fino a dicembre, ma ha poi deciso di riconfermarle fino a fine stagione.

Ora che la scadenza del loro contratto si avvicina, indiscrezioni provenienti dal settimanale Novella 2000 parlerebbero di un possibile addio a Giulia Calcaterra e Alessia Reato. La produzione di Striscia vorrebbe scegliere autonomamente le prossime candidate, al di fuori della trasmissione Veline che la prossima estate non andrebbe dunque in onda. Per ora sono solo rumors, in attesa di essere confermati o smentiti.

Vestiti molto bene

150 anni di carriera di Valentino, il mito di Alfa Castaldi, le icone del cinema che indossano borsalino e fotografi di Vogue. Per amanti del Glamour e non solo.

<<Avrei voluto vestire la regina d’Inghilterra. Sono pazzo de lei>> Audacia in stile italiano? Non c’è dubbio. Ma Valentino Garavani, 80 anni portati benissimo, inventore inimitabile del rosso più rosso che c’è (il “rosso Valentino”), è l’unico che possa permettersi di omaggiare in questi termini Sua Maestà. Lo stilista di Voghera, emigrato a Parigi giovanissimo per studiare l’alta moda francese e tornato in pattria negli anni 60, è celebrato in questi giorni a Londra con una mostra super-glam che ripercorre i suoigloriosi 50 anni di carriera. Ma non è la prima volta che il mondo onora il genio sartoriale di Valentino. A ll’inizio degli anni 90 viene celebrato il trentennale della sua carriera sia in Italia sia negli Usa. I festeggiamenti per i 40 anni si svolgono a Los Amgeles, con la presentazione di Il libro rosso di Valentino, mentre i 45 anni sono glorificati a Roma nel 2007, nella straordinaria cornice dell’Ara Pacis. Ma ora – dopo 50 anni – è a Londra  che Valentino tira le somme del suo trionfo mondiale.  Gli abiti esposti alla Somerset House sono 140: pezzi unici e iconici, indossati dalle più belle donne del mondo, da Jackie Kennedy a Lady Gaga. Capolavori da ammirare scambiandosi i ruoli: sono i visitatori a “sfilare” in passarella mentre ammirano, a destra e a sinistra del percorso, i manichini con gli abiti originali.

Alta Moda Parigi: Kate Moss sfila per Marc jacobs’s, a sorpresa con la parrucca nera?

La topmodel britannica Kate Moss ha fatto un’apparizione a sorpresa sulla passerella della paris fashion week durante lo show di Marc Jacobs’s.

Con indosso una parrucca corta nera, Moss è stata accolta dagli applausi quando è uscita da una delle decine di porte identiche del set ispirato all’hotel dello stilista americano. Nello spettacolo dedicato al “glamour decadente”, i veri protagonisti sono stati gli abiti abbelliti da ricami d’oro e d’argento e rifiniti con guarnizioni di pelo, in pieno stile retrò.

In riferimento a Moss, Jacobs ha affermato: “significa molto per me, personalmente. E’ una cara amica e ha chiuso molti show di Vuitton“.

Adriana Lima attesa del suo secondo figlio

Dopo Beyoncé e Jennifer Garner, l’ultima cicogna è quella di Adriana Lima che ha annunciato su Twitter di essere in attesa del suo secondo figlio dal marito Marco Jaric. Ma ad Hollywood (e non solo) ci sono tante altre cicogne in arrivo! Ecco le future mamme celebre.

Ha dato la lieta novella via twitter, lei e il marito Marko Jaric, giocatore di basket Nba, sono in attesa del secondo figlio: “”Grandi notizie! Io e Marco siamo così” felici di condividere con voi questo avvenimento. Sono incinta. La mia piccola continua a baciare la mia pancia”. La supermodella di Victoria’ Secret e il cestista sono diventati per la prima volta genitori nel 2009.

Aida Yespica: “Che errore sposare Leonardo Gonzales”

Aida Yespica non usa mezzi termini per commentare la brevissima unione con Leonardo Gonzales. Le nozze con l’avvocato venezuelano non sono durate neanche sei mesi: prima della fine del 2012 – i due si sono sposati a Las Vegas il 5 luglio – la coppia era già scoppiata.

“L’errore più grande della mia vita è stato sicuramente il matrimonio lampo a Las Vegas con Leo, soprattutto perché ho coinvolto anche mio figlio Aaron. Ho sbagliato, lo ammetto ed è la prima volta che lo faccio pubblicamente”.

La confessione della Yespica è avvenuta di fronte ai microfoni del settimanale Chi. Nonostante il colpo di fulmine iniziale, fra lo showgirl e il facoltoso legale non c’è stato il lieto fine sperato. “Ci siamo sposati dopo un mese che ci siamo conosciuti. Lui è una persona stupenda, è buono e simpatico. Però ciò che abbiamo fatto a Las Vegas è stata pura follia. Gli voglio bene, certo, ma se non c’è amore non si può continuare”.